New In! Ema e Fede | In This Way

Ciao a tutti!
Oggi vi presentiamo due ragazzi secondo noi molto promettenti: Fede ed Ema col loro blog In This Way. Scoprite il loro stile e la loro personalità leggendo l’intervista qui sotto..

ema fede victim In This Way

Ciao Fede&Ema, raccontateci come è nata l’idea del blog In This Way?
Ciao, l’idea è nata qualche mese fa dalla comune passione che entrambi abbiamo per la moda. Nei nostri outfit abbiamo sempre osato un po’ e molto spesso ci trovavamo a farci delle foto da condividere poi nei vari social, perciò un giorno di non troppi mesi  fa ci siamo detti  “perché non apriamo un blog?!” e così eccoci qui. La scelta del blog di coppia è stata dettata dalla volontà di proporre una novità, in una blogsfera ormai invasa da blogger donne o uomini il blog di coppia era sicuramente quello meno comune.

Da quanto tempo siete a tutti gli effetti dei fashion blogger? Raccontateci una vostra giornata tipo!
Il nostro blog è davvero giovanissimo, infatti come dicevamo prima e nato solo 5 mesi fa. Conduciamo una vita normale di due ragazzi con un lavoro a tempo pieno che occupa praticamente l’intera giornata. Nonostante ciò, entrambi dedichiamo almeno 2 orette al giorno al blog. Avendo poco tempo a disposizione e vivendo a 40 km di distanza ci siamo divisi bene i compiti. Federica si occupa più dei contatti con i vari brand, blogger, pubblicità,mail ecc. Emanuele invece sistema le foto, prepara i post, apporta modifiche al sito,.. Il weekend, dove abbiamo entrambi più tempo, lo dedichiamo alla ricerche delle giuste location e agli scatti.

Classifiche, follower, utenti, post, quali sono gli ingredienti che contraddistinguono un blogger di successo?
Possiamo riformulare la domanda usando il condizionale?? =) Si perché secondo noi i blog che DOVREBBERO avere più successo sono quelli con i post di qualità, genuini  e veri , non fatti da foto rubate dal web. Purtroppo sempre più spesso, girando nel web scoviamo nuovi blog magari con migliaia di followers ma con post interamente fatti da foto rubate al web, di sfilate, riviste,ecc.. Ad ogni modo noi continuiamo per la strada che abbiamo intrapreso, ovvero a fare dei post dove noi ed i nostri outfit sono gli unici protagonisti. Si, è vero, abbiamo fatto anche qualche post dedicato a dei concerti dove noi non ne eravamo i primi protagonisti  ma erano sempre esperienze vissute in prima persona!

Che definizione dareste alla parola “fashion blogger”? Giornalisti della nuova era digitale? Influencer? Trendsetter? Coolhunter?
Il fashion blogger è colui che dalla sua quotidianeità, da delle semplici foto scattate durante un viaggio, una cena, un’uscita crea fonti di ispirazione. È una persona sempre alla ricerca di novità, di cose nuove da indossare, fotografare e proporre, mantenendo sempre il suo stile e andando anche controtendenza. Si noi siamo del parere che chi decide di aprire un blog non debba essere per forza completamente in linea con i must del momento perché ognuno di noi ha un suo stile. I blog di moda sono dei veri e propri canali autonomi dal sistema moda tradizionale, fatto di magazine e riviste, che vanno a creare nuove comunità online composte da persone che navigano in rete per cercare opinioni e spunti creativi su come vestirsi.

All’interno delle collaborazioni credete di aver individuato brand particolarmente promettenti?
La nostra prima collaborazione è stata con Paolo, un amico che, come noi ad inizio anno, ha deciso di concretizzare un sogno, la sua linea di bracciali ChefNickCreation. Sta avendo molto successo proponendo bracciali completamente fatti a mano e mady in Italy. In più collaboriamo anche con il negozio VestimiSottoSopra di Conegliano il quale si avvicina moltissimo al nostro stile street. Ogni settimana ci propone nuovi brand emergenti che soddisfano a pieno il nostro stile. I nostri preferiti sono sicuramente Berna, LipService, Minimarket, Automatic, Springa, Hugme, Te.Shirt, 11/un-dici.

Quali sono i blog che seguite maggiormente? Quali sono a vostro avviso i top blogger italiani? Quali ritenete essere invece i più promettenti?
La prima su tutte Chiara Biasi. Lei è indubbiamente la persona alla quale più ci ispiriamo anche perché ha dimostrato quanto la determinazione e la passione per quello in cui si crede possa portarti a tanto. Lei è il nostro esempio perché quello che può essere iniziato come un “gioco” oggi le sta dando un enorme successo e tantissime soddisfazioni. Altre blogger che seguiamo giornalmente sono Amanda di The Fahionamy, Francesca di Don’t call me fashion blogger, Elisa di Nemeless fashion blog e Valentina di The chic attitude. Secondo noi proprio quest’ultima, Valentina farà molta strada, è una ragazza indubbiamente molto bella ma anche molto semplice a noi piace davvero molto.

Siete tra i primi blogger ad essere ammessi all’interno di Pashion Victim, cosa vi aspettate da questo nuovo progetto? Cosa vi ha spinti a candidarvi?
Siamo molto onorati ad essere tra i primi blogger entrati a far parte di PashionVictim. Avendo aperto da pochissimo il nostro blog l’abbiamo vista come un’opportunità imperdibile, perciò non ci abbiamo pensato un secondo in più a candidarci. Essendo appunto alle prime armi molti brand pur apprezzando molto quello che facciamo, alle volte sono un po’ frenati dalla recente nascita del blog. Noi ci auguriamo che PashionVictim ci aiuti a metterci in contatto con nuovi designers e brand emergenti creando così nuove collaborazioni.

Hi Fede&Ema, tell us about how the idea of the Blog In This Way started?
Hi, the idea started a few months ago from the common passion we both have for fashion. In our outfits  we always dared a bit and very often we would take photos of each other to share with other social, but one day not long ago we thought”Why not open a Blog?” and so here we are. The choice of the Blog of a couple was born from the will to produce something new, in the blog world where it’s invaded by female and male bloggers the Blog of a couple is surely the less common.

Since when are you fashion bloggers? Tell us about one of your ordinary days!
Our Blog is really young, infact as we said before it was only setted up 5 months ago. Our life is just the same as any other  young person with a full time job which takes up the hole day. Although, we both dedicate 2 hours a day for the Blog. Not having enough time and living 40 km apart from each other we divided all the issues. Federicas issues are to contact the different brands, bloggers, advertising, e-mails etc. Emanuele instead, chooses the photos, prepares the post, sets up the web, ect. On the weekends, when we both have more time, we spend it searching for the best locations where to take photos.

Charts, follower, users, post, which are the ingredients that marks a successful blogger?
In our opinion the Blogs that SHOULD have more success are those with post of good quality, true and genuine, not made by stolen photos of webs. Unfortunately very often, going through web sites we discovered new Blogs with thousands of followers but with post entirely made by photos stolen from web sites  of fashion shows, magazines, ect. Anyway we will carry on the way we have started, that means making posts where us and our outfits are the only protagonists. Its true, we did make some posts of concerts where we weren’t the protagonists, but they were expiriences we lived for ourselves!

What’s the definition you would give to the word”fashion blogger”? New digital era giornalists? Influencer? Trendsetter? Coolhunter?
The fashion blogger is a person who through his daily life, from simple photos taken on a trip, at a dinner party, or elsewhere, creates inspiration. It’s a person always searching for novelty, new things to wear, to photograph and suggest, always keeping his style and going against the odds. We think  who ever wants to open a Blog doesn’t have to be completely force into line with the MUST of the time, because everyone has its own style. Fashion Blogs are self contained channels from traditional fashion, made of magazines, which creates new online comunities made by people who surfs the net searching opinions on how to dress.

Within all your collaborations do you think you have found a particular brand which seems promising?
Our first collaboration has been with Paolo, a friend who like us, at the beginning of the year, decided to  make a dream come true, with his own brand of bracelets ChefNickCreation. He is having a lot of success suggesting bracelets completely made by hand and made in Italy. We are in collaboration with a shop VestimiSottoSopra in Conegliano which is very close to our street style.Every week they suggest emergent new brands that satisfys our style. Our favourite surely are Berna, LipService, Minimarket, Automatic,Springa, Hugme, Te.Shirt, 11/un-dici.

Which are the blogs you mainly follow? Which are, at your advice, the main italian bloggers? Which are the main promissing ones?
First of the list is Chiara Biasi. She is surely the person in which we take inspiration, because she has demostrated how much determination and passion for what you believe in can take you far. She is an  example for us, because what has started  as a “ joke” has made her very successful and full of satisfation. We follow other bloggers like Amanda of The Fahionamy, Francesca of Don’t call me fashion blogger, Elisa of Nemeless fashion blog and Valentina of The chic attitude. We think Valentina will go very far being a very nice girl and very simple, we like her a lot.

You are the first bloggers to have been admitted in the Pashion Victim, what do you expect from this new project? What made you want to candidate?
We are honoured to be within the first bloggers to take part of Pashion Victim. Being that we just opened our blog not long ago we thought it was an opportunity not to lose, so we didn’t think twice and decided to candidate. Because we have just started, many brands, even thuogh they appriciate what we do, sometimes seem not  to be sure about the new birth of blogs. We hope that Pashion Victim can help us contact new designers and brands for new collaboration.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...