New In! Isotta Zanardi | Dot Your I

Pashioners,
oggi conosciamo Isotta Zanardi, fashion blogger di Dot Your I. Anche lei farà parte della blogger’s crew di PashionVictim e vi invitiamo a leggere l’intervista che trovate qui di seguito!

isotta zanardi victim

Ciao Isotta, raccontaci come è nata l’idea di Dot Your I.
L’idea del blog nasce dal mio desiderio di diventare una consulente d’immagine, professione per cui ho studiato e che cerco di far diventare primaria, lavorando come personal shopper. Grazie a questo nuovo mezzo di comunicazione posso raggiungere tantissime persone e condividere il mio punto di vista sulla moda. Poi, altro vantaggio del blog è la rapidità dei feedback che si ottengono, per capire l’interesse e il riconoscimento verso ciò che faccio. E’ in primis un metro di autovalutazione utilissimo.

Da quanto tempo sei a tutti gli effetti una fashion blogger? Raccontaci una tua giornata tipo!
Il blog è nato l’aprile di quest’anno e mi ci sono dedicata a tempo pieno, per inseguire gli obiettivi di cui parlavo prima. E’ un blog personale, ma gli outfit non sono l’unico topic, occorre quindi fare ricerche, foto a pezzi e luoghi interessanti e scrivere articoli. Anche non pubblicando post quotidianamente la gran parte della mia giornata riguarda il blog e l’aggiornamento continuo sulle novità worldwide.

Quali sono a tuo avviso gli elementi che differenziano una blogger professionista da una blogger amatoriale?
La più grande differenza tra blogger professionista e amatoriale è sicuramente che la prima lo fa per lavoro e la seconda per hobby. Questo però non pregiudica la qualità del blog, perché, alle volte, l’amatore non ha nulla da invidiare ai più famosi.

Tra le tue collaborazioni, credi di aver individuato brand particolarmente promettenti?
Essendo un blog nato da poco, la mia esperienza non è ancora significativa, ma quello che posso dire è che tutti i brand con cui ho collaborato finora sono italiani e di ottima qualità. Li ringrazio per avermi scelta ed essersi affidati a blogger connazionali.

Quali sono i blog che segui maggiormente? Quali sono a tuo avviso i top blogger italiani? Quali ritieni essere invece i più promettenti?
Prima di fondare Dot your i seguivo alcuni blog stranieri; ma un po’ alla volta ho iniziato a conoscere i miei “colleghi” italiani. Tutti i blog che seguo sono davvero interessanti, ognuno con caratteristiche distintive..I nomi?! Sarebbero troppi!

Descrivici il tuo guardaroba! Hai qualche genere di articolo di cui sei particolarmente gelosa? Cosa non deve mancare mai in un tuo outfit?
Nel mio guardaroba c’è veramente di tutto, in linea di massima lo definirei daywear, ma non di certo noioso perché non mancano eleganza, must have di stagione e un pizzico di eccentricità. La mia passione/ossessione sono le scarpe, ne ho tantissime, delle fogge più disparate e adatte a ogni look. Quello che in un mio outfit non deve mai mancare, o quasi, è una manicure impeccabile dei colori più svariati.

Sei tra le prime blogger ad essere ammesse all’interno di PashionVictim, cosa ti aspetti da questo nuovo progetto? Cosa ti ha spinto a candidarti?
Ho deciso di candidarmi perché trovo questo progetto, che dà la possibilità di collaborare con designer emergenti, molto interessante e stimolante. Non vedo l’ora di incominciare, perché sono sicura che ogni esperienza sarà un’occasione per dare il massimo, conoscendo nuove realtà.

Grazie Isotta e benvenuta su PashionVictim!

Andrea Beck Melegari

Hi Isotta, nice to meet you! How is Dot Your I blog born?
Dot your i was born from my desire to become an image consultant, a profession that I studied and I’m trying to become it working as a personal shopper. Thanks to this new media I can reach a lot of people and share my point of view on fashion. Another advantage of the blog is the speed of the feedback that you get to understand the interest and recognition to what I do. It’s first of all an useful way to self-assessment .

How long have you been blogging as a professionial fashion blogger? How is your ordinary day?
The blog was born last April and I dedicate myself full-time to reach my goals. It ‘ a personal blog, but the outfits are not the only topic , it is therefore necessary to do research , take photos of interesting objects and places and write articles. Even if I don’t post daily, most of my day is dedicated to the blog for keeping it updated on the news worldwide .

In your opinion, which is the difference between a professional and an amateur fashion blogger?
The biggest difference between amateur and professional blogger is definitely that the first  does it as a job and the second as a hobby. However, this does not affect the quality of the blog, because sometimes the amateur has nothing to envy to the most famous .

Do you collaborate with any emerging brand? Which are the most interesting in your opinion?
My blog is born recently so my experience is not yet significant, but what I can say is that all the brands I have worked with so far, are Italian and of excellent quality. I thank them for choosing me and trusting Italian bloggers .

What is your favourite fashion blog? In your opinion, which are the best italian fashion bloggers and the best upcoming bloggers?
Before “Dot your I” I used to follow some foreign blogs, but  after that I started to learn more about my italian collegues. All the blogs that I follow are really interesting , each with distinctive skills ..Names?! They would be too many !

Describe your wardrobe, your must-have and your favorite garments and accessories.
In my wardrobe there is everything , most of it is daywear , but certainly not boring because there are elegant touches, must- haves of the season and a hint of eccentricity. My passion / obsession are the shoes , I have a lot of them in any different styles, suitable for any look . A flawless manicure, in a wide variety of colors, is what should never be lacking in my outfits.

You are one of the first bloggers admitted to PashionVictim, which are your expectations?
I have decided to take part of this project because I find it very interesting and challenging, and gives the opportunity to work with emerging designers. I can’t wait to begin , because I’m sure that every experience is an opportunity to give my best, knowing new realities.

Annunci

One thought on “New In! Isotta Zanardi | Dot Your I

  1. Pingback: LA MIA INTERVISTA SU PASHIONVICTIM! - DOT YOUR I

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...