New In! Marco Taddei | Simply Mr. T

Buongiorno e buon Lunedì!

Oggi vi presentiamo Marco Taddei, fashion blogger di Simply Mr. T! Presto troverete i suoi look anche su PashionVictim, intanto potete conoscerlo con questa intervista…

marco taddei victim2

Ciao Marco, raccontaci come è nata l’idea di Simply Mr. T.
Purtroppo, nonostante il progetto del blog sia molto bello ed ambizioso, è nato da uno spiacevole evento. In passato ho lavorato in uno showroom insieme ad altri ragazzi e in quel periodo ho avuto la fortuna di conoscere molte persone del settore moda, tra cui uno stilista, con il quale era nata una bella amicizia. Era il mio sostenitore, ogni volta che trovava una mia foto in qualche blog  di tutto il mondo mi chiamava. E’ da li che ha iniziato a suggerirmi di creare un blog tutto mio ma ho sempre “snobbato “ l’idea, per mancanza di tempo. Purtroppo questo ragazzo ora non c’è più e, dopo qualche tempo, mi sono tornate alla mente le sue parole sui “blogger” ed ho voluto provarci.

Da quanto tempo sei a tutti gli effetti un fashion blogger? Raccontaci una tua giornata tipo!
Sono blogger da circa 6 mesi.  La mia giornata tipo credo sia simile a quella delle altre persone: la sveglia suona quasi sempre alle 8:00, doccia, colazione e via davanti al computer. Passo molto tempo davanti al Pc perché controllo e gestisco personalmente il mio blog. Dedico almeno 2 giorni a settimana per scattare foto ai miei outfit e gli altri giorni li passo a scrivere articoli.

Classifiche, follower, utenti, post, quali sono gli ingredienti che contraddistinguono un blogger di successo?
L’ingrediente principale è la moda, il buon gusto, l’eleganza… chiamatela come volete, ma tutto si basa su questo. Poi è normale, grande importanza ce l’hanno le persone che ti seguono, i famosi followers. La loro approvazione è importantissima.

 Che definizione daresti alla parola “fashion blogger”? Giornalisti della nuova era digitale? Influencer? Trendsetter? Coolhunter? 
Un fashion blogger, arrivato ad un certo livello, si può tranquillamente definire “influencer”, per aziende e clienti finali.

All’interno delle tue collaborazioni, credi di aver individuato brand particolarmente promettenti?
Bè, credo e spero di sì! ahahahah È presto per dirlo e non mi esprimo per scaramanzia.

Quali sono i blog che segui maggiormente? Quali sono a tuo avviso i top blogger italiani? Quali ritieni essere, invece, i più promettenti?
Seguo maggiormente blog street style, perché mi piacerebbe inserirlo anche nel mio di blog. Mi piace “The sartorialist” , “Guerreism” e “messieur Jerome”. Il blog italiano che seguo di più è “the three eff” di Filippo Fiora e Filippo Cirulli. I più promettenti? Non saprei, ma mi auguro di essere uno di quelli ahaha.

Sei tra i primi blogger ad essere ammessi all’interno di PashionVictim, cosa ti aspetti da questo nuovo progetto? 
Il progetto mi ha subito coinvolto. Mi aspetto il meglio da Pashion Victim: belle collaborazioni tra aziende e –perché no- altri blogger. Internet e moda sono sicuramente un giusto connubio al giorno d’oggi. Sono fiducioso.
Grazie, Marco Taddei

Grazie a te Marco e benvenuto in PashionVictim!

Andrea Beck Melegari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...