New In! Clarissa | La stanza degli armadi

New In! Clarissa, fashion blogger di La stanza degli armadi.

Clarissa_PashionVictim_victimblog

Ciao Clarissa, raccontaci come è nata l’idea di La stanza degli armadi.
In realtà la Stanza non è nata all’improvviso, è stata l’evoluzione lenta del mio bloggare, nato all’inizio del 2007 su Splinder, che ha seguito i cambiamenti della mia vita. Proprio da un cambiamento radicale, il licenziamento al compimento dell’anno di vita del mio secondo figlio e dalla necessità di avere di nuovo lo spazio mentale tutto mio che avevo perso improvvisamente. In questo modo è nata la Stanza così come è oggi.

Da quanto tempo sei fashion blogger?
Blogger dal 2007, fashion blogger dal 2011.

Classifiche, follower, utenti, post, quali sono gli ingredienti che contraddistinguono un blogger di successo?
Innanzitutto l’empatia con i lettori e poi avere il proprio chiaro punto di vista, che non vuol dire sparare a zero o polemizzare ma semplicemente dare opinioni di cui il lettore possa fidarsi. Poi, certo, le statistiche hanno il loro ruolo ma penso che siano la semplice conseguenza di quei due ingredienti.

Che definizione daresti alla parola “fashion blogger”? Giornalisti della nuova era digitale? Influencer? Trendsetter? Coolhunter?
I fashion blogger sono sicuramente influencer e trendsetter, in alcuni casi anche coolhunter. Giornalisti non direi, il giornalismo è una professione che non si improvvisa nemmeno per passione.

All’interno delle tue collaborazioni, credi di aver individuato brand particolarmente promettenti?
Sì, ritengo di sì, decisamente. Il mio blog è nato sin dall’inizio con il desiderio di suggerire un punto di vista alternativo alla moda di massa con un occhio molto attento all’ambiente e al genio (sì, proprio genio) made in Italy. Quindi, oltre al taglio vintage (e non retrò) che poi in realtà è un vero e proprio stile di vita, la Stanza è un blog di ricerca attentissimo ai giovani talenti che, con tanta passione, sacrificio e coraggio, mantengono elevatissimo il valore dell’artigianalità e del made in Italy , rispettando anche l’ambiente grazie ad esempio all’upcycle o impostando la propria produzione su una filiera rigidamente italiana e spesso anche a km zero. Brand promettenti? Potrei citare Coliac di Martina Grasselli o Mariù De Sica, ora entrambi Vogue Talents, oppure HanselGretel, vincitori della prima edizione del Cool Hunter o anche le adorabili FeM Paglia, che dell’upcycle di pezze dell’alta moda e del taglio sartoriale hanno fatto il proprio fiore all’occhiello.

Quali sono i blog che segui maggiormente? Quali sono a tuo avviso i top blogger italiani? Quali ritieni essere invece i più promettenti?
Seguo Garance Doré e alcuni altri blog stranieri come The Cherry Blossom Girl o Land(e)scape. I miei blog italiani preferiti sono blog di nicchia, famossissimi e non, nei quali mi ritrovo sia come filosofia che come gusto, i cui autori sono diventati amici e che hanno molto da dire a volte anche solo con la scelta di una particolare inquadratura di una fotografia. I top blogger sono i top delle varie classifiche, no? Poi, accanto a loro ci sono tanti blog curatissimi e apprezzati che parlano a lettori in cerca di punti di vista alternativi.

Cosa ti aspetti da PashionVictim?
A costo di risultare antipatica, mi aspetto innanzitutto un luogo in cui blogger e brand riescano a dialogare rispettandosi reciprocamente e che possa finalmente far vedere come le collaborazioni possano nascere senza l’invio indiscriminato di mail impersonali ad un numero imprecisato di “undisclosed recipients”, che finiscono per intasare le caselle email ed irrigidire il dialogo da entrambe le parti. Poi, spero di poter conoscere nuovi brand ispirati alla mie stesse passioni: il made in Italy e l’amore per l’ambiente!

Ringrazio Clarissa per la sua disponibilità, sono contento che tu faccia parte di questo progetto.

Andrea Beck Melegari

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...